L’amore si scioglie in gesti

L’amore si scioglie in gesti

Una bambina affetta da microcefalia saluta dalla finestra tra le braccia della nonna.
In moltissime famiglie di profughi sono presenti bambini colpiti direttamente o indirettamente dalla guerra in Siria. Questi fanciulli non vengono curati nella maggior parte dei casi per mancanza di fondi e, laddove seguiti nelle strutture sanitarie pubbliche presenti al confine turco-siriano, non ricevono terapie adeguate. Con il progetto “Cammino con Joy” interveniamo a supporto dei casi più gravi che necessitano di interventi medici immediati.

 

Dodici fotografie che raccontano la storia di un popolo dimenticato nella terra di mezzo tra il passato cancellato dalla guerra e la miseria del presente dilatata all’infinito.
Dodici pillole di bellezza esposte nella Galleria Boragno da venerdì 22 aprile a domenica 8 maggio per celebrare la resilienza dei sopravvissuti al confine del mondo, in seno alla decima edizione del Festival Fotografico Europeo.

 

DETTAGLI DELLA FOTO:
Stampa Fine Art su carta di qualità Hahnemühle FineArt Baryta 325gsm
Cornice in legno naturale 70×50 cm
Edizione limitata 5 copie
Certificato d’autenticità
Donazione minima per la foto: 250€

 

 

L’amore si scioglie in gesti
Date

21 Aprile 2022

Category

Exhibitions, Fine Art, Portraits, Reportage

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi